Open Service

preload

La pandemia Covid-19 ci ha insegnato ad avere più cura e attenzione verso gli ambienti che frequentiamo: siamo stati tutti chiamati ad adeguare i nostri business a dei nuovi standard di sicurezza legati alla nostra salute.

In questo complesso contesto ci siamo quindi chiesti quale avrebbe potuto essere il nostro contributo per rendere gli esercizi commerciali (e non solo!) un luogo più sicuro, in cui sia i clienti che tutti coloro che lavorano all’interno di questi spazi potessero ridurre al minimo il pericolo di un contagio.

La risposta si è tradotta nel progetto SaniSolutions, sviluppato in collaborazione con l’azienda veronese AC&E – specializzata nella sicurezza dei macchinari e impianti industriali. Il mix di competenze nel settore IT della nostra realtà e quelle in ambito tecnico e scientifico del laboratorio AC&E ha permesso di sviluppare delle soluzioni certificate nell’efficacia dai maggiori enti internazionali.

Le soluzioni per le aziende

 

SaniSolutions offre una linea di prodotti e servizi il cui obiettivo è quello di garantire una sanitizzazione certificata all’interno degli ambienti trattati.

Vogliamo essere al fianco delle aziende fornendo dei dispositivi sicuri perché certificati nell’efficacia dai migliori enti sul territorio, tecnologicamente avanzati, ma soprattutto un servizio di supporto ed assistenza in grado di garantire il ROI dell’investimento nel tempo e di monitorare l’efficacia dell’utilizzo dei prodotti.

Alessia Grandis, CEO Open Service

Da subito in questa emergenza ci siamo attivati investendo in nuove strumentazioni ed ampliando i nostri laboratori per affrontare il progetto della sanificazione in maniera scientifica. Da mesi lavoriamo sulle diverse tecnologie come i sistemi UV-C, avvalendoci di collaborazioni con importanti università e laboratori di analisi chimica e microbiologica.

AC&E ha supportato il progetto SaniSolutions per validare SaniPOS, definendo le caratteristiche del sistema ad UV-C e misurando l’efficacia di abbattimento di virus, muffe e batteri

Matteo Marconi, CEO AC&E

SaniPOS: il prodotto per la sanificazione dei POS

 

Il primo prodotto che abbiamo lanciato sul mercato è SaniPOS. Lo strumento è studiato per l’utilizzo in tutti gli esercizi commerciali, nelle industrie, negli studi professionali, nelle strutture ospedaliere e farmacie, nelle strutture ricettive, nei ristoranti e bar, nei musei e in tutti i luoghi che utilizzano strumenti di pagamento con carte.

SaniPOS è un dispositivo in alluminio ed acciaio inox, poco più grandedi un POS, che utilizza la tecnologia avanzata dei raggi UV-C per sanificare e contrastare la diffusione del Covid-19 tramite contatto con gli strumenti di pagamento.

Proprio la tipologia di raggi UV-C installati all’interno di SaniPOS lo rendono molto diverso da altre soluzioni facilmente acquistabili online, che però vantano un potere sanitizzante molto poco efficace, come riportato anche in questo articolo del Ministero della Salute: Covid-19, allerta su vendita lampade UV non efficaci contro il virus.

E’ inoltre importante ricordare che l’uso dei pagamenti elettronici è incrementato in modo esponenziale da quando la pandemia è cominciata e che questo è un trend che continuerà a crescere anche una volta che l’emergenza sanitaria sarà conclusa dati anche gli incentivi Cashback e Lotteria degli Scontrini che la stessa Agenzia delle Entrate ha attivato per accelerarne la diffusione.

Nell’immagine qui sotto, tratta da Il Sole 24 Ore, è possibile vedere in che modo sono cambiate le abitudini dei consumatori italiani.

Quali sono i plus di questo strumento?

 

Guardando nello specifico al mondo Retail, creare un ambiente piacevole e sicuro, soprattutto in periodo di pandemia, può migliorare l’esperienza d’acquisto all’interno dei negozi.

In generale, contrariamente ai prodotti di igienizzazione classici, che a lungo andare possono deteriorare i dispositivi, dai tasti, al vetro, alle superfici in plastica, rendendo necessaria la sostituzione del terminale, SaniPOS non compromette la funzionalità o l’aspetto del terminale, lasciandolo inalterato nel tempo.

Inoltre, il progetto e il design della struttura di SaniPOS, la posizione della lampada, abbinata alla scelta e uso dei materiali ottimizza la potenza della lampada UV-C Osram Puritech® HNS®, permettendo un aumento dell’efficacia a fronte di una minore esposizione, ed evitando qualsiasi tipo di dispersione per una totale sicurezza dell’utilizzatore.

SaniPOS è uno strumento certificato rispetto alle più importanti normative internazionali:

2014/35/UE           BASSA TENSIONE

2014/30/UE           COMPATIBILITA’ ELETTROMAGNETICA

2011/65/UE           Direttiva RoHS

2012/19/UE           Rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE)

2014/53/UE           Radio Equipment Directive


Come funziona SaniPOS?

 

Dopo aver inserito il POS nel dispositivo, in 30 secondi le lampade UV contenute all’interno del dispositivo emettono raggi UV-C che lo sterilizzano eliminando virus, batteri e muffe presenti sulla superficie e negli interstizi dei tasti, rendendolo sicuro al 100%, come evidenziano i test di laboratorio effettuati da AC&E Srl e dalla relazione di calcolo del Ph. D. Roberto Zecca.

Vuoi avere maggiori info su SaniPOS?

Scrivici a marketing@openservicevr.com

Open Service